Becky Lynch si racconta: "Sono un esempio"

Tanta attesa per il PPV Crown Jewel...
18.10.2021 12:32 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    vedi letture
Becky Lynch si racconta: "Sono un esempio"
© foto di Noesis

Appena rientrata a SummerSlam, è diventata subito la SmackDown Women’s Champion, sconfiggendo in 26 secondi Bianca Belair. Con il draft è passata a Raw e il 21 ottobre alle 18 italiane direttamente da Riyad, in Arabia Saudita (in onda sul WWE Network), affronterà Sasha Banks e proprio Belair in un affascinante Triple Threat per il titolo, in uno dei match più attesi di Crown Jewel. Si tratta ovviamente di Becky Lynch, “The Man”, una delle donne che ha cambiato la storia del movimento femminile in WWE. E prima di tuffarsi in un’altra sfida, Becky ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Sarà il tuo primo viaggio in Arabia Saudita...
“Sì, lo sarà, ma ho sentito dire grandi cose dai colleghi che sono già andati lì. Tutti sono molto felici e grati per il fatto che ci esibiamo lì e ci apprezzano per le nostre performance: non vedo l’ora di essere lì per vedere tutto questo”.

Sei un’ispirazione per le donne in Arabia Saudita…
“Essere un esempio per la gente è la cosa più importante, è il motivo per cui facciamo questo. Stiamo mostrando quello che sappiamo fare a una nuova generazione di donne e bambini. Rimane fondamentale rubare la scena, e sono certa che lo faremo”.

Diventare madre ti ha fatto cambiare alcuni pensieri sulla vita?
“Guardo in modo diverso i Social Media, come influenzano le persone e come colpiscono i giovani in particolare. Non so se avete notato che pubblico pochi contenuti sul mio account. Sto ancora cercando di capire tutto questo, ma penso che qualsiasi cosa io faccia adesso ha più peso, perché sono una madre”.

Come devono fare le donne per avere più fiducia in loro stesse, per ottenere grandi risultati?
“Bisogna fidarci più di noi stesse e del nostro istinto, a volte non lo facciamo. Crescendo ci dicono sempre di non fare determinate cose, ma abbiamo tutti una voce interiore che non fa mai male. Non ho mai pensato che non avrei dovuto fidarmi del mio istinto: un’intuizione personale porta sempre buone cose”.

Aspettative per il Triple Threat Match di Crown Jewel?
“Innanzitutto la gente dovrà aspettarsi che uscirò da lì ancora con lo SmackDown Women’s Championship. E poi un match pazzesco, perché quando ci esibiamo io, Sasha e Bianca – tre tra le migliori del business indipendentemente dal genere – sappiamo che sta accadendo qualcosa di speciale e non ho dubbi che ruberemo la scena”.