La Banda dei Ranocchi... Demetan ha Ranatan nel cuore...

Splendido anime giapponese, firmato dal futuro autore del Daitarn III
09.09.2020 10:35 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    Vedi letture
La Banda dei Ranocchi
La Banda dei Ranocchi

Ci sono anime giapponesi che, con il passare degli anni, non perdono il loro fascino, anzi ne acquistano. La Banda dei Ranocchi è una di quelle serie animate che, se riviste, regalerebbero grandi emozioni, proprio come la prima volta...

Con alla regia il grande Yoshiyuki Tomino (futuro autore del Daitarn III), questo anime, di 39 episodi complessivi, racconta l'amore di Demetan, simpatico ranocchio, per Ranatan, graziosa e ricca ranocchia...

Nessuna delle due famiglie accetta il loro amore ma i due innamorati sapranno come far cambiare idea a tutti i parenti, anzi, all'intero stagno (il molto affollato Stagno dell'Arcobaleno). Sullo sfondo un pesce gatto che intimorisce tutti ma che dovrà vedersela con il cuore di Demetan, pronto a tutto pur di poter vivere, in pace, con la sua Ranatan!!!

Famosissima la sigla italiana, incisa dal gruppo Le Mele Verdi, gli stessi di Ippo Tommaso e Pat, la ragazza del baseball. Famoso il passo "Demetan ha incontrato un grande amore, Demetan stringe Ranatan sul cuore; ma quel dittatore lo sbatte nello stagno con disprezzo e grande sdegno, gli gracida imperioso "con mia figlia non ti sposo"... Occhio all'occhio del ranocchio occhio occhio occhio (e) teniamolo sott'occhio". Menzione anche a Gastone Pascucci, il doppiatore italiano di Demetan (noto anche per essere stato Gargamella, il "cattivo" dei Puffi).

La Banda dei Ranocchi è distribuita da Running TV