Oggi Gli Incredibili, una volta Gli Impossibili

24.02.2021 15:30 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    Vedi letture
Gli Impossibili
Gli Impossibili
© foto di YouTube

"Gli Incredibili – Una normale famiglia di supereroi"!!! Ve li ricordate? Robert “Bob” Parr, alias Mr.Incredible (super forza), Helen Parr, Elastigirl (casalinga con il super potere di allungarsi e assottigliarsi) e i tre figli: Violetta (invisibilità), Dashiell/Flash, velocissimo e Jack-Jack, il baby appena arrivato…

Bene, negli anni ’60, c’era un altro gruppo di supereroi. Erano chiamati Gli Impossibili!!! Di fatto erano una sorta di band musicale, amante del rock (simili ai Beatles per certi versi) ma con superpoteri straordinari… Il gruppo era formato da tre elementi. C’era Multi Man, in grado di replicare la sua foto in un numero infinito di volte. Il suo slogan al momento della battaglia era: “È a capo di un plotone la furia di un ciclone!!!”. C’era poi Fluid Man, capace di prendere la forma di qualsiasi fluido e, quindi, bravo a “scivolare” ovunque. Il suo motto? “Celata in una goccia la forza di una roccia". Infine, Coil Man, una sorta di uomo molla, in grado di rimbalzare ovunque: “Solo chi è folle sfida le sue molle”. All'interno della sua chitarra era presente una piccola TV, usata da BIG D (il capo della banda) per dare gli ordini al gruppo (e avvisarli del pericolo da affrontare). Loro erano Gli Impossibili…

Curiosi anche i villains... Tra i più ricorrenti, citiamo Professor Stretch, Paper Doll Man e Spinner... Tra i più curiosi, sicuramente Bubbler (in italiano L'Uomo Bolla) che compiva le sue malefatte dall'interno di una bolla indistruttibile...

Serie animata prodotta da Hanna & Barbera nel 1966, è composta da ben 36 episodi. Ogni puntata, di circa sei minuti, appariva all'interno del "programma" Frankestein Jr, and The Impossibles