Circuito Tormenta, al via le iscrizioni

Il torneo avrà inizio a metà maggio...
22.04.2021 20:13 di Redazione Cartoniegiochi Twitter:    Vedi letture
Circuito Tormenta, al via le iscrizioni

PG Esports, azienda leader nel gaming competitivo a livello nazionale, e Riot Games, il publisher internazionale dietro al successo di League of Legends, sono pronti ad aprile le iscrizioni al Circuito Tormenta per l’Italia, un evento mai visto prima dedicato agli aspiranti proplayer italiani del MOBA dei record. Il torneo, pensato come una vera e propria celebrazione della community, permette a tutti i fan di formare il proprio team dei sogni, mettersi in gioco e dimostrare di che pasta sono fatti. Gli organizzatori, infatti, proprio per venire incontro a tutti i tipi di appassionati, dai neofiti ai fan più incalliti, metteranno a disposizione degli interessati un Server Discord dedicato esclusivamente alla competizione, raggiungibile al seguente link, http://bit.ly/DiscordTormentaLOL, dove i giocatori potranno radunarsi, discutere, reperire tutte le informazioni sulla competizione e cercare nuovi compagni di avventura con cui fare gruppo. Le iscrizioni alla competizione sono aperte a tutti i fan che desiderano mettersi in gioco e scendere in campo per dimostrare di essere all’altezza delle competizioni più blasonate di League of Legends.

I migliori 8 team del primo evento vedranno le proprie partite trasmesse sul canale Twitch ufficiale di PG Esports e andranno a formare il Proving Grounds, nuova costola dell’ormai celebre PG Nationals. Proprio la costituzione di questa particolare e inedita serie mette in evidenza l’attenzione che il torneo pone sui giocatori non professionisti, dando loro la possibilità di mettersi in mostra e di giocarsi la chance di approdare al più famoso torneo nazionale dedicato al MOBA di casa Riot Games. Il Circuito Tormenta nasce proprio con un doppio obiettivo: celebrare in toto la community italiana e lasciare che i player amatoriali più abili del paese possano mettersi in mostra e dimostrare che hanno la stoffa per competere ai livelli più alti.

Si tratta di un’operazione importante, volta a supportare la scena competitiva nostrana a 360°, partendo dal basso. È un trend sempre più in voga nell’ultimo anno e reso possibile anche grazie a publisher e tournament organizer appassionati come Riot Games e PG Esports.

Fonzies, brand main partner e appartenente al gruppo Mondelez International, che ha scelto questa manifestazione grazie alla guida e al supporto di MKTG – agenzia di experiential marketing del Gruppo Dentsu.

L’importante focus verso la GenZ e i sui interessi è ciò che spinge brand di rilievo come Fonzies a credere e investire in competizioni come il Circuito Tormenta, cuore pulsante della passione dei fan per League of Legends. Pur essendo l’esport in costante crescita a livello globale e in grado di attirare sponsor sempre più blasonati, rimane un settore che non dimentica la propria identità di movimento grassroot, figlio del trasporto dei videogiocatori e della loro voglia di mettersi in gioco, in tutti i sensi. Proprio con questo spirito, i grandi nomi del gaming competitivo si impegnano sempre di più a supportare competizioni come il Circuito Tormenta, vera linfa vitale di un movimento giovane e proiettato al futuro.

Il torneo avrà inizio a metà maggio e migliori 8 team che saranno riusciti a mettersi in evidenza, vedranno le proprie partite trasmesse e commentate in diretta sul canale Twitch ufficiale di PG Esports, proprio come succede con gli ormai famosi PG Nationals. Tutti gli aspiranti campioni possono iscriversi al Circuito Tormenta a questo link per affrontare un’avventura verso il gaming professionistico!