Swat Kats, i Gatti Volanti che quasi nessuno ricorda

Una serie animata decisamente particolare... Vista da pochi
25.09.2021 08:46 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    vedi letture
Swat Kats
Swat Kats
© foto di YouTube

Non una, ma due stagioni, per un totale di 25 episodi... Swat Kats, diventata, in Italia, Gatti Volanti, è una serie animata che, usiamo un eufemismo, non ha lasciato un segno indelebile...

Ideata da Hanna & Barbera nel 1993, è approdata sugli schermi italiana solo tre anni dopo (su Rai Due).

La trama racconta di Chance e Jake, "militari" specializzati licenziati per aver disubbidito al loro capo (Feral). I due non si danno pervinti e, sotto il nome di T-Bone e Razor, formato la Swat Kats che, nell'ombra, dà la caccia ai criminali, in particolare a Dark Kat e Doctor Viper. Possono contare sulle loro grandi abilità e su veicoli piuttosto strambi ma molto efficaci come il Turbokat e il Cyclotron o, ancora, il Turbomole e l'Hoverkat, senza dimenticarsi del Thunder Truck...

Nella seconda serie, Feline, nipote del comandante Feral, si aggiunge al duo... La Swat Kats ha un membro in più...

E dire che, per rendere il cartoon più popolare, è stata prodotta anche una linea toys (distribuita, in Italia, dalla GIG) con quattro action figures (due "buoni" e due "cattivi"... Bene, ironia della sorte, la linea toys, oggi, ha un certo valore, soprattutto all'estero dove, per essere sinceri fino in fondo, la serie animata ha avuto decisamente più successo che nel Bel Paese (soprattutto in Inghilterra)... Sempre negli anni '90, i Gatti Volanti sono apparsi anche come gadget nei Kids Meal di White Castle e Carl's JR. Curiosità: nel 1995 è stato prodotto anche un videogame: "SWAT Kats: The Radical Squadron".

da anni si parla di un reboot della serie animata ma, per ora, nessuno ha creduto veramente nei Gatti Volanti...