1987, l'anno in cui Dolph Lundgren divenne He-Man

A distanza di due anni da Rocky IV, l'attore non "decolla" con Masters of The Universe
14.04.2017 13:06 di Fabrizio Ponciroli Twitter:   articolo letto 444 volte
He-Man
He-Man

Per tutti i fan della saga Masters of The Universe, la pellicola, live action, del 1987 è una ferita al cuore ancora aperta... Le premesse, all'epoca, erano esaltanti. Dolph Lundgren, direttamente da Rocky IV, nei panni di He-Man e Frank Langella in quelli di Skeletor!!!

Purtroppo la pellicola fu un flop catastrofico al botteghino... Motivi? Una regia decisamente scadente (tale Gary Goddard, uno nato, artisticamente parlando, alla Disney), costumi al limite del ridicolo e la mancanza di un budget accettabile per realizzare effetti speciali degni di nota...

Pure il trailer, il biglietto da visita di una qualsiasi pellicola, era di basso profilo. Insomma, un disastro annunciato... Da anni si parla di una nuova, vera, sceneggiatura per rilanciare il brand Masters of The Universe. Una certezza c'è: Dolph Lundgren non sarà He-Man!!!

Eppure, a distanza di 30 anni, il film è diventato un vero e proprio cult... Ogni fan che si rispetti di Eternia e del suo universo conosce la pellicola. Le poche memorabilia legate al lungometraggio sono ricercatissime dai collezionisti tanto che Jon Cypher, l'attore che, nel film indossa i panni di Man-At-Arms, qualche anno fa, ha dichiarato: "Memorabilia? Purtroppo non ne ho... Vorrei aver avuto la possibilità di tenermi qualcosa ma non è stato così. La produzione, solitamente, non lascia agli attori vestiti o altri ricordi. Peccato...".

Peccato davvero, visto che, oggi, hanno un valore importante...