Milano, ecco i super ospiti di Cartoomics

Max Bunker, Ivo Milazzo, Esad Ribic, Massimo Boldi, Minni e tantissimi altri...
28.02.2019 09:00 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    Vedi letture
Alan Ford
Alan Ford

Ai blocchi di partenza la 26ª edizione di Cartoomics, la fiera che unisce cultura pop, fumetto, gaming ed entertainment, uno degli appuntamenti più importanti e ormai punto di riferimento nel settore a livello nazionale.

Cartoomics accoglie ogni anno un numero sempre maggiore di appassionati e curiosi di ogni età e provenienza, come dimostrano le presenze raggiunte dalla scorsa edizione (96.000 visitatori) e che consolidano un trend di crescita costante del 20% negli ultimi 5 anni, a conferma dell’ottimo lavoro messo in campo dalla società organizzatrice Upmarket s.r.l. e dal team creativo guidato dalla direzione artistica del giornalista e critico cinematografico Filippo Mazzarella.

Ad anticipare la kermesse, per la prima volta in assoluto sul territorio nazionale, si terrà il 1°convegno nazionale editori, autori comics & graphic novels dedicato agli addetti ai lavori, alla stampa e a tutti gli appassionati. Giovedì 7 marzo dalle ore 14.30 alle 17.30 sempre alla Fiera Milano-Rho, presso il Centro Congressi, l’universo fumetto in tutte le sue sfaccettature sarà protagonista del convegno Oltre le nuvole, a cui prenderanno parte personalità di spicco e di comprovata esperienza del settore.

Tanti i temi proposti e i mondi che creano la manifestazione: “movies, comics & games" nel logo di Cartoomics sin dall’inizio e a i quali si aggiungono dall’edizione 2019 “pop, tech & fun" a chiarire ulteriormente lo spirito che anima questa fiera e che la rende unica.

Il programma di Cartoomics 2019 è come sempre ricco di incontri, eventi speciali e ospiti di rilievo: insieme al già annunciato superospite della sezione comics Max Bunker, invitato per festeggiare il 50° anniversario del suo mitico Alan Ford, ci sarà Ivo Milazzo, creatore con Giancarlo Berardi nel 1974 dell’indimenticabile Ken Parker. Milazzo riceverà il IV Cartoomics Artists Award (assegnato negli scorsi anni ad artisti del calibro di Milo Manara, Giorgio Cavazzano e Altan) e sarà protagonista di un panel dedicato a tutti i suoi fan. Sarà premiato  alla 26ª edizione anche Massimo Boldi, ospite d’eccezione di un evento speciale condotto dal direttore artistico e dall’”Ambasciatore della Passione” di Cartoomics, l’attore Nicola Nocella (Nastro d’argento nel 2010 per Il figlio più piccolo di Pupi Avati e nomination al David di Donatello 2018 per l’interpretazione di Easy – Un viaggio facile facile) durante il quale si ripercorrerà la sua poliedrica carriera facendo il punto sulle peculiarità da “disegno animato vivente” della sua comicità ed esplorando la sua passione per il mondo del fumetto e del cartoon.