Sampei e quel segreto mai del tutto svelato...

Una vita dedicata alla pesca ma il padre?
24.08.2017 06:31 di Fabrizio Ponciroli Twitter:   articolo letto 1011 volte
Sampei
Sampei

La serie animata Sampei - Il ragazzo pescatore è nota a tutti... Ragazzino di 13 anni con un talento smisurato per la pesca, Sampei vive le sue avventure grazie alle amorevoli cure di nonno Ippei e dell'amico Pyoshin...

La sua vita è scandita da incredibili sfide... Pesca praticamente di tutto, dalla carpa dorata al Matsugoro... Eppure, nei 109 episodi che compongono il cartoon c'è anche una vicenda personale piuttosto triste che riguarda il giovane protagonista...

Sampei, di fatto, non ha mai conosciuto suo padre. Ogni tanto si fa riferimento a questa sua condizione... Nonno Ippei è il suo "punto di riferimento". Tuttavia, nell'episodio 74, accade qualcosa...

Nonno Ippei rischia di morire... Portato in ospedale, in preda al delirio, il nonno racconta a Sampei alcuni "ricordi" legati a suo figlio, ossia il padre di Sampei... Nella vicenda interviene anche Pyoshin che confida a Sampei di aver fatto delle ricerche sul padre...

Si scopre che è un grande pescatore, che non ha dimora (forse ha perso la memoria). In realtà Pyoshin ha anche incrociato, mentre era alla guida della sua auto, il padre di Sampei ma il "contatto" non è avvenuto...

La puntata si conclude con Sampei e Pyoshin decisi a scoprire dove sia il padre del ragazzo.Cosa accade quindi nella puntata seguente? Semplice, Sampei pesca la carpa gigante della sponda di Taro. Della ricerca del padre non se ne parla affatto e non se ne parlerà mai più!!! Ma come? Tutto dimenticato?

Così pare anche se, in Giappone, la verità sarebbe stata svelata: Sampei e suo padre si sfideranno in una gara di pesca ma senza conoscere la verità che li unisce... Strano? Che vi aspettavate da uno che ha pescato Spada del Diavolo?