Megaloman e la mitica fiamma di Megalopoli...

Una serie cult con protagonista un supereroe alto 100 metri e con una forza sovraumana...
07.08.2019 09:08 di Fabrizio Ponciroli Twitter:    Vedi letture
Megaloman
Megaloman

"Fiamma di Megalopoliiiiiiii....". Al proferire di queste parole, Megaloman, dopo che il suo corpo viene avvolto dalle fiamme (Uragano di Fuoco), agita la sua folta chioma di capelli bianchi e disintegra ogni suo avversario con una cometa fiammeggiante devastante...

Ma chi e Megaloman? Un mito assoluto...Nato dalla geniale mente di Tetsu Katyya (lo stesso che ha dato "alla vita" Ufo Diapolon), Megaloman è stato, negli anni Ottanta, una serie amatissima dai piccoli fan dell'epoca, gli stessi che, ancora oggi, non hanno dimenticato il fascino di Megaloman...

Tutto ruotava attorno a Takashi Shishido, il ragazzo venuto dal pianeta Rosetta che, per fronteggiare i terribili mostri Kaijù inviati dal malefico Capitan Delitto (Captain Dagger in inglese), si trasforma, grazie ai suoi magici bracciali, nel supereroe Megaloman. Alto 100 metri, ha una forza devastante e, abilissimo nelle arti marziali, ha diverse armi per uscire vincitore da ogni duello...

Oltre alla Fiamma di Megalopoli, Megaloman è capace di lanciare dei dardi direttamente dalle sue dita, far apparire una spada e renderla infuocata e tanti altri trucchi... Poi c'è la superforza, quella che gli permette di non soccombere mai!!!

Ben 31 gli episodi della serie (prima volta in TV, in Italia, nel 1980. In Giappone anche diversi prodotti ufficiali dedicati a Megaloman, diventati ricercatissimi dai fan... Le versioni action figure della Ceppi Ratti sono tra le più ambite!!! Per non parlare dell'edizione giapponese griffata Takatoku!!!

Curiosità: la sigla italiana di Megaloman è stata incisa dai Megalosingers che, di fatto, era uno pseudonimo dei noti Superrobots!!!